News

CAMMINANDO E CORRENDO PER SOLIDARIETA’

No comments

Domenica 17 Aprile scorso a Padergnone di Rodengo Saiano grazie alla collaborazione di tanti e la generosità di molti si è conclusa con successo la 4^ edizione Boabab Running Cup Tour.

Oltre 1000 appassionati ai nastri di partenza (1101 partecipanti) hanno allargato le loro braccia alla solidarietà. Grandi e piccoli, giovani e meno giovani si sono ritrovati lungo le strade sterrate di campagna e i sentieri dei monti e delle colline moreniche di Franciacorta.

E’ stato un appuntamento che ha unito “sport e solidarietà” con la finalità di raccolta fondi per la conclusione dei lavori di costruzione del reparto di maternità nel centro ospedaliero di San in terra d’Africa, in Mali: Là, la mancanza di strutture sanitarie adeguate comporta ogni giorno una costante crescita del tasso di mortalità. La verifica della fine lavori è lasciata ai nostri giovani che nel prossimo mese di agosto si recheranno sul posto quali portatori di vera missionarietà e di quel sentimento fraterno che ci accumuna tutti. Con il patrocinio della Parrocchia di Padergnone e del Comune di Rodengo Saiano si è così conclusa una giornata speciale di incontro.

Grazie di cuore a tutti coloro che hanno inteso condividere questo appuntamento, a coloro che hanno partecipato e a tutti coloro che hanno prestato la loro collaborazione al fine della buona riuscita della manifestazione. Quindi in lingua dialettale africana Borè vogliamo dire a tutti BARIÀ BARIÀ BARIÀ (tre volte GRAZIE) dando l’arrivederci alla prossima edizione. Ma attenzione la corsa non si ferma qui: continua ancora con replica in quel di Odolo il prossimo 26 Giugno.
(Le informazioni saranno opportunamente poste su questo sito.)
Arrivederci a Odolo,
Alessandro.

amministrazioneCAMMINANDO E CORRENDO PER SOLIDARIETA’
read more

Sto Male… Un pensiero per Bruxelles…

No comments

Sto male a pensare a tanta vigliacca cattiveria. Sto male a immaginare quelli che con lucidità demoniaca pianificano queste azioni violente. Sto male quando viene scelta la casualità per ferire col dolore. Sto male quando sento che qualcuno ha esultato per questi attentati. Sto male pensando allo sgomento che colpisce chi è stato ferito e ucciso e tutti coloro che sono a loro legati per parentela o per amicizia. Sto male quando ascolto assurde giustificazioni per spiegare il perché di una simile violenza. Sto male quando vedo Dio usato e bestemmiato come uno straccio qualsiasi. Sto male quando viene falsificato l’annuncio di un aldilà che dovrebbe premiare questi presunti martiri suicidi. Sto male quando immagino la loro mente inaridita da vane parole e false promesse. Sto male pensando ai venditori di false verità. Sto male quando vedo l’uomo così bistrattato come fosse cosa da niente. Sto male quando il calcolo politico prende il posto della urgenza e della generosità del servizio all’uomo. Sto male davanti a tante parole vuote che si accumulano in quantità sterminata pensando di colmare quel vuoto di cui sono piene. Sto male e il dolore mi entra dentro fin nel profondo dell’anima. Sto male quando vedo il disorientamento totale sui volti delle persone e quando lo colgo nelle parole delle persone semplici piene di sconforto e di paura. Sto male quando assisto a questa marea di odio inutile, codardo, blasfemo, banale. Sto male quando penso alla reazione che si scatenerà di odio su odio dove i più deboli saranno sempre più vittime. Sto male ascoltando il cuore dei giovani e dei bambini che guardano con tremore al loro futuro. Sto male a pensare al pianto di Dio e al suo dolore infinito e incolmabile. Sto male immaginando il subdolo riso del diavolo che si contorce nella sua vuota, gelida  e insana soddisfazione. Sto male pensando a tutti quei cuori che si sono lasciati tentare dai suoi pensieri di male e hanno davanti a sé solo l’abisso buio del nulla. Sto male… mi fa molto male…ma non cederò di un millesimo di millimetro davanti alla fiducia del bene e delle opere del bene. E continuerò, per quanto piccole e minuscole, a viverle nel mio quotidiano.

DON DUILIO

amministrazioneSto Male… Un pensiero per Bruxelles…
read more

Tesseramento anno 2016 – Aggiornamento

No comments

E’ aperto il tesseramento per l’anno in corso..

Ecco dieci buoni motivi per diventare soci:

  1. Per appartenere ad un gruppo dinamico di persone interessate ai problemi dell’Africa
  2. Per testimoniare come il “ponte” tra Mali e Italia sia solido e duraturo
  3. Per aiutare il Gruppo Africa GrandBaobab a crescere e migliorarsi
  4. Per continuare il percorso finora intrapreso con rinnovato spirito
  5. La tessera avrà una durata di dieci anni…. Per poter dire tra dieci anni…. Io dieci anni fa c’ero
  6. Per avere nel portafoglio non la solita tessera raccolta punti ma una tessera che parla di una storia d’amore
  7. Per offrire il proprio contributo
  8. Perché il Gruppo Africa GrandBaobab cerca di ascoltare le voci degli altri
  9. Perché chi ha conosciuto l’Africa sa quanto l’Africa dona a colui che l’ha conosciuta
  10. Perché noi ci crediamo…

 

amministrazioneTesseramento anno 2016 – Aggiornamento
read more

Tesseramento anno 2016

No comments

Nel mese di Febbraio parte il tesseramento per l’anno 2016. Il costo per la tessera è pari a 5€. In ogni parrocchia (Padergnone, Odolo, Castenedolo) c’è un referente che raccoglie le iscrizioni e che distribuirà le tessere (attualmente in fase di realizzazione).

A breve ci saranno ulteriori informazioni più dettagliate.

amministrazioneTesseramento anno 2016
read more